IN CORSO

L’Associazione Arthesia è capofila dell’ATS ”Non solo assistenza…”, progetto cofinanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito dell’avviso 1/2017. L’obiettivo principale del progetto è il contribuire alla crescita della cultura dello sport adattato e quello integrato aumentando gli spazi aggregativi per consentire ai disabili di fare pratica ludico sportiva e contribuire al miglioramento psico fisico sociale ed educativo dei beneficiari.

PROGETTO “Gioco scaccia gioco” : Si propone di attuare interventi sociali diretti a contrastare il fenomeno del gioco d’azzardo patologico al fine di realizzare una maggiore consapevolezza nella popolazione siciliana rispetto ai gravi problemi che la dipendenza dal GAP comporta nei rapporti familiari, nelle relazioni sociali e nel lavoro, ma anche ricercarne le cause di innesco attraverso processi preventivi efficaci. 

Il progetto, della durata di un anno, costa di diverse azioni e tra queste, nell’imminenza, la realizzazione di una “tavola rotonda” diretta a fare il punto sul fenomeno del GAP coinvolgendo diversi attori sociali tra cui i rappresentanti delle istituzioni pubbliche, gli operatori che a diverso titolo operano nel settore (psicologi, sociologi, giuristi, assistenti sociali, …) in attività di prevenzione, assistenza e cura dei soggetti affetti da ludopatia.

Scarica la scheda di registrazione utenti 

Scarica la scheda di adesione

PROGETTO “All in – Tutti in gioco”: L’ATS (Associazione Temporanea di Scopo) composta da Associazione Terra Nostra (Capofila), dall’EPS OPES Italia e dall’associazione Arthesia ha in corso la realizzazione del progetto “All in -Tutti in gioco” cofinanziato dal MLPS nell’ambito dell’avviso 1/2018.

Il progetto, di rilievo Nazionale, si propone la realizzazione di una serie di azioni finalizzate alla prevenzione e al contrasto delle dipendenze con particolare riguardo alla ludopatia, fenomeno oggi in crescita e sempre più osservato anche nelle fasce di età più giovani e, alle forme di disagio ad essa correlate.

“ALL IN TUTTI IN GIOCO”  è suddiviso in diverse azioni:

  • ATTIVITA’ DI COMUNICAZIONE/INFORMAZIONE dirette a promuovere e diffondere l’idea progettuale e le relative iniziative – Attività in corso di realizzazione attraverso la diffusione di materiale informativo sia online che cartaceo, incontri di sensibilizzazione e informazione sul GAP. Guarda la campagna cliccando su questo link;
  • HELPLINE contattabile al 800 149 609 diretto a garantire sostegno alle persone con problematiche legate al gioco d’azzardo e alle loro famiglie e amici. Copre l’intero territorio nazionale; è un servizio anonimo e gratuito attivo dal lunedi al venerdi dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15:00 alle 17:00. Il servizio, coordinato dal partner Arthesia è’ gestito da psicologi, giuristi e volontari, debitamente formati, ed è diretto a fornire un primo ascolto, orientamento e prima assistenza alle persone in difficoltà nella relazione con il gioco d’azzardo e alle loro famiglie. Il servizio si rivolge ai cittadini dando, altresì, informazioni su tutte le risorse territoriali presenti sul territorio e dedicate quali i servizi sanitari deputati al trattamento del disturbo da gioco d’azzardo, i servizi in grado di gestire le problematiche socio-economiche e/o legali legate all’indebitamento, altre informazioni utili in relazione alla tematica sul gioco d’azzardo patologico.
  • Realizzazione  di una mappatura delle strutture socio sanitarie pubbliche e dei centri specializzati nel trattamento delle dipendenze nonché dei centri antiusura per agevolare l’accesso da parte di persone incorse nel sovraindebitamento per motivi di gioco. – attività realizzata visionabile sul sito www.tuttiingioco.it
  • Indagine demoscopica da realizzarsi attraverso la somministrazione di un questionario per approfondire le opinioni e le abitudini di gioco, la propensione a scommettere nonché il comportamento relativamente al gioco d’azzardo e la percezione del rischio di dipendenza.
  • Campagna di comunicazione mediatica “Gioca d’Astuzia, Previeni” – in corso di realizzazione il cui obiettivo principale è la riflessione sul fenomeno del gioco d’azzardo  e sui rischi ad esso correlati, sui messaggi ingannevoli delle pubblicità al fine di aumentare la consapevolezza sociale e culturale del fenomeno e accrescere lo sguardo critico nella popolazione target giovani e adulti;
  • Realizzazione di spettacoli  gratuiti in piazze e luoghi aperti alla cittadinanza attraverso un COMIC BUS ITINERANTE per tutta la Sicilia al quale parteciperanno artisti di Sicilia Cabaret;
  • Realizzazione di flash mob, di attività socio sportive e laboratoriali su tutto il territorio Nazionale  dirette a promuovere il gioco sano e dell’uso consapevole del denaro.

Info e contatti: www.allintuttiingioco.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/progettotuttiingioco

Numero verde nazionale:800149609

 

L’Associazione Arthesia è partner: 

  • dell’ATS Re.S.P.e.C.T.- RETE DI SOSTEGNO PER LA PROMOZIONE E LA COESIONE TERRITORIALE – AVVISO 1/2017
  • dell’ATS “All in- Tutti in gioco”- Finanziato nell’ambito dell’Avviso 1/2018;
  • dell’ATS “Solidarietà partecipativa” – Finanziato nell’ambito dell’Avviso1/2018;
  • dell’ATS “MA.RE. COMUNE” – FINANZIATO DA FONDAZIONE COI BAMBINI;
  • dell’ATS “LA COSCIENZA DI ZEN…O” – FINANZIATO DA FONDAZIONE COI BAMBINI.

dal 2014 ad oggi: convenzione con il Banco delle Opere di Carità – distribuzione di derrate alimentari a nuclei familiari indigenti della provincia di Palermo; dal 2013 ad oggi: concessione sottoscritta con il Comune di Palermo per la gestione di un bene confiscato alla mafia. Dal 2015 L’associazione è affiliata all’AICS, ente di Promozione Sociale e Sportiva riconosciuta dal Ministero del Lavoro e dal CONI.